Ecco cosa succede al tuo corpo quando smetti di fumare

Ecco cosa succede al tuo corpo quando smetti di fumareQuante volte avete tentato di smettere di fumare? Un vizio davvero difficile da togliere. Se non vi abbiamo convinto mostrandovi le terribili sostanze che compongono le sigarette (leggete l’articolo qui)  proviamo a farlo mostrandovi, invece, quali effetti (benefici) si riscontrano quando si decide di smettere di fumare:

  • Nei primi 20 minuti la pressione sanguigna e battito cardiaco ritornano a livelli e frequenze normali.
  • Dopo 8 ore il sangue dell’ormai ex fumatore inizia a liberarsi dal monossido di carbonio, un gas inodore e incolore che si forma nei processi di combustione ed è tipico del fumo di sigaretta.
  • Dopo 24 ore la nicotina e i suoi dannosi sottoprodotti iniziano ad essere definitivamente eliminati dall’organismo.
  • Dopo 48 ore le papille gustative di chi fuma, solitamente più appiattite, in minor numero e meno sensibili di quelle dei non fumatori, ricominciano a guadagnare sensibilità.
  • Dopo 1 mese il rischio di sviluppare diabete di tipo 1, alcuni tipi di cancro e malattie cardiovascolari è già sceso.
  • Dopo 9 mesi i polmoni cominciano a ripulirsi.
  • Dopo 12 mesi il rischio di malattie cardiache è dimezzato
  • Dopo 15 anni il rischio di infarto diviene pari a quello corso da chi non ha mai fumato (a parità di stile di vita).

Smettere di fumare non è facile, l’astinenza dopo 72 ore senza nicotina provoca mal di testa, nausea, tremori, crampi, sintomi ansiosi e depressivi, ma sappiate che una volta superato questo momento avrete la strada spianata e… una vita più sana!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This Campaign has ended. No more pledges can be made.

  • 0 Backers

    Donation

  • -7 Backers