Invecchiare? Dipende da cosa pensate e quanti amici avete

Invecchiare? Dipende da cosa pensate e quanti amici avete

Se più passano gli anni e più vi angoscia vedere aumentare il numero di candeline sulla torta, sappiate che la vecchiaia è solo “una questione di testa”.

Alla luce delle ultime scoperte scientifiche, infatti, è venuto fuori che non basta solo fare attività fisica regolare e seguire una buona alimentazione per combattere l’invecchiamento. Bisogna innanzitutto essere positivi e coltivare solide relazioni.

Diversi studi, tra cui una ricerca condotta ad Harvard, hanno dimostrato che da soli si invecchia male e più in fretta. La mancanza di relazioni sociali, o l’insoddisfazione rispetto a quelle che si hanno, incide negativamente sul nostro sistema immunitario, rendendolo più fragile, soprattutto se si tratta di persone anziane.
Anche i cattivi pensieri stressano e fanno invecchiare prima.
Elissa Epel della University of California, sostiene che l’ormone associato allo stress – il cortisolo – limita la capacità delle cellule di attivare la telomerasi, un enzima in grado di riparare i telomeri così da mantenere integri i cromosomi.

Nel 2050, in Italia, ci saranno 200mila centenari. Come essere uno di loro?  Pensate sempre a fare del bene e aiutate il prossimo. Funziona!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This Campaign has ended. No more pledges can be made.

  • 0 Backers

    Donation

  • -7 Backers