Martina, 20 Studentessa - Associazione Donatori San Marco

Martina, 20, Donatrice San MarcoHo effettuato la mia prima donazione nell’Aprile di quest’anno. Mi sentivo molto tranquilla. Ero sicura di fare qualcosa di importante e che potesse essere utile per qualcun altro. In questo senso, è stato fondamentale per me trovare uno staff medico particolarmente accogliente e capace di farmi sentire a mio agio. Sono riusciti a rendere quest’esperienza un momento davvero importante.

Dono perché ho seguito l’esempio di mio padre, da tanti anni ormai donatore assiduo. Fin da piccola, infatti, mi è stata insegnata l’importanza di donare e di mettersi a disposizione del prossimo. Donare il sangue, è un piccolo gesto, ma che può diventare fondamentale per la vita di un’altra persona. Dopo la donazione mi sono sentita benissimo. Non ho avuto alcun problema fisico o calo di energia. Sono persino riuscita a tornare a casa a piedi, nonostante il percorso da effettuare fosse particolarmente lungo. Credo sia importante far comprendere il forte bisogno di donare per tutti noi.  Ad una persona che non dona direi,“Un giorno potresti averne bisogno anche tu”. Vedo, infatti,  la donazione come un momento importante per mettersi a “servizio” degli altri. La vivo come un’esperienza formativa e positiva, che ci aiuta ad allontanarci dai tanti errori che giornalmente commettiamo.

Donare per me è diventato sempre più importante: sono un’infermiera tirocinante, quindi mi capita giornalmente di essere a contatto con persone che necessitano di trasfusioni o che sono affette da particolari patologie sanguigne. Di conseguenza ogni giorno tocco con mano l’importanza di ricevere donazioni che ci consentano di affrontare la costante emergenza sangue.

 

This Campaign has ended. No more pledges can be made.

  • 0 Backers

    Donation

  • -7 Backers