Colesterolo: cosa c’è da sapere

Il colesterolo non è una questione che riguarda solo gli “anziani”. È intorno ai 30 anni che si deve valutare la questione del rischio e correggere eventuali atteggiamenti sbagliati.

24 scienziati dell’AHA (American Heart Association) hanno dichiarato che il colesterolo alto aumenta sensibilmente il rischio di un attacco di cuore o di ictus.

Ormai è cosa nota: l’alimentazione corretta e l’attività fisica regolare possono salvarvi da livelli alti di colesterolo, trigliceridi, pressione sanguigna e iperglicemia.

Ad esempio, forse non tutti sanno che l’attività fisica fin da subito abbassa i livelli di ansia e pressione arteriosa. Migliora la salute del cervello, delle ossa, riduce le malattie cardiovascolari e riduce il diabete, ha capacità protettive nei confronti di tumori alla vescica, mammella, colon, endometrio, esofago, rene, polmone e stomaco.

Per chi invece già soffre di malattie cardiovascolari, abbassare il livello di colesterolo (cattivo) è fondamentale. Si deve ridurre del circa 50%.

Non sottovalutate il colesterolo alto e iniziate a mangiare bene e a fare attività fisica!

 

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accettato la Privacy Policy

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This Campaign has ended. No more pledges can be made.


    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.donatori-sanmarco.it/home/wp-content/plugins/appthemer-crowdfunding/includes/theme-stuff.php on line 122