Eritroplasmaferesi: cos’è e a cosa serve

Eritroplasmaferesi: cos’è e a cosa serveE’ una tipologia di donazione che consiste, grazie all’aiuto di un separatore cellulare, di prelevare dal sangue solo due componenti, i globuli rossi in una sacca e il plasma in un’altra.

Per questo tipo di donazione la quantità di plasma necessario è sui 400 millilitri mentre i globuli rossi necessari per riempire la sacca sono intorno ai 250millilitri. Quantità leggermente superiore alle sacche standard.

Per questo tipo di donazione è necessario avere i seguenti requisiti:

  • Emoglobina, per le donne superiore a 12,5 grammi percentuale; per gli uomini 13,5 grammi percentuale
  • Peso corporeo, superiore ai 60kg

Una donazione di questo genere può essere effettuata fino a quattro volte in un anno per gli uomini e due sole volte all’anno per le donne in età fertile.

Perché è importante l’eritroplasmaferesi?

Specifichiamo che:

I globuli rossi sono fondamentali nei casi di anemia grave o per aumentare l’apporto di ossigeno ai tessuti.

Il plasma, invece, serve nel trattamento di alcune malattie della coagulazione, in caso di gravi ustioni, in caso di deficit congeniti.

Vi ricordiamo, inoltre, che i tempi di recupero del plasma sono immediati mentre per i globuli rossi serve circa una settimana.

Non ci sono controindicazioni.

Per prenotazioni o informazioni, contattateci!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accettato la Privacy Policy

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This Campaign has ended. No more pledges can be made.


    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.donatori-sanmarco.it/home/wp-content/plugins/appthemer-crowdfunding/includes/theme-stuff.php on line 122